Mentre sempre più aziende apprendono i benefici dei test psicometrici, questo metodo di valutazione sta diventando parte integrante del processo di reclutamento. È facile capire perché.

Conducendo valutazioni psicometriche nella fase di selezione del candidato, possiamo identificare molto di più su una persona. Questo include i loro comportamenti, valori e livelli di intelligenza – che sono tutti fondamentali per determinare se qualcuno sarebbe una buona misura per un lavoro o azienda. I test psicometrici coprono sia l’attitudine che la personalità e approfondiscono aree come l’intelligenza emotiva e gli stili di comunicazione.

Abbiamo raccolto questa guida per presentarvi e aiutarvi a capire i diversi tipi di test psicometrici disponibili.

In Thomas International Italia, offriamo una serie di strumenti di valutazione psicometrica progettati per aiutarti a assumere con maggiore sicurezza e precisione, fornendoti fonti di dati accurati che i metodi di intervista tradizionali non possono fornire da soli. Se sei desideroso di costruire una forza lavoro più affidabile e impegnata, continua a leggere per saperne di più.

Quali sono i diversi tipi di test psicometrici?

Gli strumenti di valutazione psicometrica sono adatti a diversi scopi e risultati, e possiamo lavorare con voi per identificare quali test saranno giusti per la vostra organizzazione. Di tutti i tratti psicometrici i test valutare, ci sono quattro raggruppamenti principali o categorie: attitudine, comportamenti, personalità e intelligenza emotiva.

Mentre l’attitudine misura le capacità cognitive, i test comportamentali esamineranno il modo in cui un candidato agisce o comunica. Il test della personalità esplora i tratti candidati e come potrebbero adattarsi a un ruolo particolare, mentre l’E.I., o intelligenza emotiva, può essere misurata attraverso una propria serie di test. Ecco una ripartizione più dettagliata dei diversi tipi di test psicometrici disponibili.

Test attitudinale psicometrico

I test attitudinali psicometrici sono utilizzati per misurare le capacità cognitive di un candidato. Con questi tipi di test, di solito c’è un punteggio minimo, che aiuterà a determinare i livelli di intelligenza in un individuo. Diamo un’occhiata ai diversi tipi di test attitudinali disponibili:

  • Numerico – Come suggerisce il nome, i test psicometrici numerici esploreranno quanto velocemente e facilmente un candidato lavori con i numeri.
  • Verbale – test psicometrici verbali esploreranno le capacità di comprensione e comprensione di un candidato con estratti scritti, di solito con un formato di risposta a scelta multipla.
  • Induttivo – Questo tipo di strumento psicometrico misurerà la capacità del candidato di pensare metodicamente, di solito utilizzando sequenze grafiche.
  • Diagrammatico – Questi tipi di test esploreranno la capacità di un candidato di risolvere problemi. In genere, i candidati avranno circa un minuto per rispondere a ogni domanda.
  • Logico – Proprio come si potrebbe immaginare, questi test sono progettati per misurare la capacità di un individuo di pensare logicamente. Questi test sono simili ai test diagrammatici, ma non possono utilizzare diagrammi.
  • Controllo degli errori – Questo è anche ragionevolmente auto-esplicativo, misurando come un candidato identifica gli errori all’interno delle informazioni.

Test comportamentale

Valutando e comprendendo lo stile comportamentale di un candidato, possiamo esplorare cose come il loro modo preferito di comunicare, come potrebbero gestire le battute d’arresto, o come si avvicinerebbero alla gestione di un team.

Questo tipo di intuizione è fondamentale per identificare le aree di sviluppo, massimizzare l’impegno e stabilire se un individuo sarebbe una buona misura culturale per una squadra o organizzazione.

Un esempio di test comportamentali è la Personal Profile Analysis (PPA) di Thomas, che è radicata nella teoria DISC di William Moulton Marston, che utilizza quattro principali fattori di profilo: Dominanza, Influenza, Stabilità e Conformità per fornire informazioni sui timori di un soggetto di valutazione, motivanti, valori e stile comportamentale.

Per completare la PPA, i candidati scelgono due aggettivi tratti da un blocco di quattro, uno ‘più simile’ e uno ‘meno simile’. Questo processo viene ripetuto 24 volte, dando 48 scelte da un totale di 96 parole. I modelli di risposta di un individuo sono confrontati con se stessi piuttosto che con i punteggi di un gruppo di confronto.

Test della personalità

I test della personalità (noti anche come test professionali) misurano l’idoneità di un candidato per un ruolo esplorando interessi, valori e comportamenti.

Un esempio di una valutazione della personalità sul posto di lavoro è High Potential Trait Indicator (HPTI) di Thomas che fornisce informazioni su come le persone si avvicinano al loro lavoro e se i loro punti di forza possono diventare i loro punti deboli. Nello specifico, può aiutare a identificare il potenziale di leadership esplorando i tratti della personalità di una persona.

Il Thomas HPTI è un questionario di auto-segnalazione in cui i candidati sono invitati a indicare il loro livello di accordo su una scala Likert 1-7 (1 non sono d’accordo completamente’ a 7) attraverso 78 domande.

I benefici dei test di personalità sono simili a quelli dei test comportamentali e aiuteranno a determinare quanto bene un individuo si integrerà all’interno di un team o di un’azienda.

Test di intelligenza emotiva

Una persona altamente emotivamente intelligente sarà molto meglio equipaggiata per riconoscere le proprie emozioni e quelle dei propri coetanei. Sono anche in grado di utilizzare tali informazioni per informare il pensiero e i comportamenti. Testando l’intelligenza emotiva nei candidati, possiamo identificare quanto efficacemente possano comunicare con gli altri sul posto di lavoro.

Un esempio di test di intelligenza emotiva sarebbe il Questionario di intelligenza emotiva Trait – noto anche come TEIQue. Questo test di oltre 150 domande esplora 15 tratti diversi in un candidato, tra cui la socialità, l’autocontrollo e il benessere. Allo stesso modo, il Questionario di Intelligenza Emotiva (o EIQ), esaminerà l’atteggiamento di un candidato nei confronti di artisti del calibro di influenzare, integrità e intuizione.

Come con il comportamento e la prova di personalità, valutare il livello del candidato di intelligenza impressionabile può contribuire a stabilire se ci sarà una misura forte di coltura. I risultati possono anche indicare se un particolare candidato mostra il potenziale per guidare, come l’intelligenza emotiva svolge un ruolo chiave nella gestione efficace e la leadership.

Scopri di più sugli strumenti di valutazione psicometrica di Thomas
Utilizzando test psicometrici insieme ai tuoi soliti metodi di reclutamento, lavorerai con un processo di selezione molto più robusto e accurato.

In Thomas International Italia, la nostra missione è andare a fondo delle esigenze della tua organizzazione e stabilire un quadro di strumenti che ti aiuteranno ad assumere le persone giuste per il lavoro. I nostri strumenti di test psicometrici comprendono tutte le metodologie di cui sopra.

Contattaci oggi per saperne di più sui tipi di valutazioni psicometriche che possiamo offrire alla tua azienda.

Condividi l'articolo

Articoli correlati